Profili FTTC

Spesso ci si ritrova a chiedersi qual è il limite della tecnologia FTTC. Partiamo dal dire che dipende dal profilo che abbiamo impostato.
I profili utilizzati oggi, in Italia, sono:
  • 8b: linee TIM in rete rigida
  • 12a: linee Fastweb particolarmente degradate e/o in una prima fase di attivazione o in riqualifica.
  • 17a: Linee TIM, Fastweb, Vodafone, OLO in VULA, a regime con velocità da contratto fino a 100 mega.
  • 35b: Linee Fastweb e TIM con velocità (da contratto) fino a 200 mega.

 

Fig.1  Spettro utilizzato dal profilo 35b (e fino a 17.664 Mhz dal 17a)

Premetto che ciò che verrà scritto di seguito è attuabile solo in condizioni ideali, quindi attenuazione 0 e diafonia assente.
Lo spettro è costituito da più portanti ed ogni portante può trasportare sino ad un massimo di 15 bit.
Data la distanza tra una portante e la successiva, che è di 4312,5 Hz, ogni portante ha a disposizione una banda pari a questa distanza.
Questa banda rappresenta anche quante volte al secondo al massimo i 15 bit possono cambiare.
Quindi abbiamo che una portante può portare 15×4312.5 bit/s. In realtà 312,5 Hz di banda servono come overhead necessario al trellis coding, quindi ogni portante può portare 15 bit che possono cambiare al massimo ad una velocità di 4000 volte al secondo. Insomma ogni portante può portare 15×4000=60000 bit/s (0,06 Mbit/s).
Data la seguente tabella, quindi, possiamo calcolare il bitrate massimo sopra il quale fisicamente il profilo non può andare.
Ripartizione delle frequenze:

  • US0 25- 138 1.56 Mbit/s ( 26 portanti)
  • DS1 138- 3750 50.22 Mbit/s ( 837 portanti)
  • US1 3750- 5200 20.16 Mbit/s ( 336 portanti)
  • DS2 5200- 8500 45.90 Mbit/s ( 765 portanti)
  • US2 8500-12000 48.66 Mbit/s ( 811 portanti)
  • US3 12000-14000 27.84 Mbit/s (463 portanti)
  • DS3_17a 14000-17664 50.94 Mbit/s (849 portanti)
  • DS3_35b 14000-35328 296.70 Mbit/s (4945 portanti)

Usate, dai vari profili, in questo modo:

  • 8b :   US0 + DS1 + US1 + DS2
  • 12a : US0 +DS1 + US1 + DS2 + US2
  • 17a :           DS1 + US1 + DS2 + US2 + US3 + DS3_17a
  • 35b :           DS1 + US1 + DS2 + US2 + US3 + DS3_35b

Da ciò deduciamo che la velocità massima dei vari profili, calcolata con la formula (somma delle portanti in download) * (0,06 Mbit/s) è:

  • 8b : 96.12 Mbit/s Down, 21.72 Mbit/s Up
  • 12a : 96.12 Mbit/s Down, 70.38 Mbit/s Up
  • 17a : 147.06 Mbit/s Down, 96.66 Mbit/s Up
  • 35b : 392.82 Mbit/s Down, 96.66 Mbit/s Up

Questi calcoli non tengono in considerazione alcune portanti “di guardia”, cioè di separazione del confine US e DS, che vanno sottratte al risultato illustrato.
Inoltre non tengono conto dell’attivazione dell’ UPBO (Upstream Power BackOff, un meccanismo che limita la potenza di trasmissione US in funzione della distanza, allo scopo di equiparare il disturbo proveniente dai clienti a diverse distanze dall’armadio. Dato che l’UPBO non può essere eliminato, ad esempio il massimo ottenibile in upload dal profilo 17a e dal 35b è 48 Mbit/s

I valori che trovate su Wikipedia si riferiscono, con molta probabilità, ad una linea a 50 metri con tutti i disturbanti. In questo caso, ad esempio, il 95% delle linee si attesterà a circa 50 Mbit con profilo 8b.

Si ringraziano per questo post le preziose indicazioni (e correzioni) di @ironmark99, di @MiloZ e di @Yrbaf dal forum di Hwupgrade.

Precedente FTTx - Che apparati troviamo per strada e nel nostro palazzo? Successivo Derivazioni in parallelo